Londra si copre di vergogna, impedita conferenza sulla libertà di espressione

Condividi!

Intanto, mentre bombardano la Siria per ‘esportare la democrazia’, il governo britannico compie l’ennesimo sopruso contro la libertà di espressione, impedendo l’ingresso nel Regno Unito ad alcuni attivisti di Generazione Identitaria.

Come avvenuto alcune settimane fa, sono giudicati “pericolosi per l’ordine pubblico”:

Nonostante i fermi immotivati di alcuni attivisti identitari, la conferenza #EuropeanReunion si svolge regolarmente a…

Posted by Generazione Identitaria on Saturday, April 14, 2018

Guardate invece l’arrivo di un islamico moderato sempre in Inghilterra:

Lui va bene. Lui non è pericoloso per l’ordine pubblico.




Lascia un commento