Carolina di Monaco visita i clandestini di Ventimiglia, non se ne prende uno

Condividi!

Ecco un’altra radical chic. Questi ci prendono anche per il culo. L’altro pomeriggio la principessa Carolina di Monaco ha visitato il centro di accoglienza per clandestini del Parco Roja, a Ventimiglia.

Ad accoglierla, il prefetto di Imperia Silvana Tizzano e i tanti addetti e volontari a pagamento della Cri, la Croce Ro$$a, che si occupano di sollazzarli e favorirne la presenza sul territorio.

Carolina ha visitato il centro come presidente dell’associazione «Amici dell’infanzia» e ha donato ai migranti una ludoteca. La principessa è stata accompagnata anche da una delegazione del Principato.

VERIFICA LA NOTIZIA

La principessa, ovviamente, se ne è andata a mani vuote. Loro amano fare gli accoglienti, ma con il culo degli altri. Eppure Ventimiglia è a pochi chilometri dal Principato.

Principe di Monaco respinge i clandestini e realizza ricovero abusivo a Ventimiglia

Principe di Monaco ama i profughi con il sedere degli altri: visita oscena a Ventimiglia




Lascia un commento