Droga e furgoni rubato all’Hotel House, il palazzo delle ossa umane

Condividi!

Blitz dei carabinieri all’Hotel House con l’elicottero. E’ il palazzaccio occupato da circa 2mila ‘migranti’, con intorno una fossa comune dalla quale spuntano ossa e teschi umani

Alle prime ore della mattinata è scattata un’operazione straordinaria di controllo del territorio.

VERIFICA LA NOTIZIA

Al 13esimo piano (scala C) del palazzone i carabinieri hanno scovato quattro magrebini, già noti alle forze dell’ordine, che avevano occupato abusivamente un appartamento sottoposto a sequestro. Fermati, sono stati portati in caserma e denunciati per l’occupazione abusiva.

Finché si continuerà con le denunce, non risolveremo nulla. Solo due sono le opzioni possibili: quella migliore sarebbero le espulsioni. Ma in alternativa, andrebbe bene anche l’eliminazione sul posto.

Al 16esimo, invece, in un appartamento pignorato – ma con la porta sfondata – è stata trovata della sostanza da taglio.

Nel parcheggio sono stati trovati due furgoni rubati rispettivamente a Morrovalle e Porto Recanati.

L’hotel house va raso al suolo.




Lascia un commento