Comune sceglie cartellone con africano, cittadini lo ritagliano!

Condividi!

Gesto ‘futurista’ a Mezzano, in Trentino, dove la scelta di pubblicizzare l’evento musicale utilizzando un figurante africano non è piaciuta. E allora, invece di tante polemiche, ecco un semplice lavoro di découpage.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Faremo una denuncia contro ignoti per atto vandalico” queste le parole del sindaco di Mezzano, Ferdinando Orler per l’atto che ha colpito uno dei cartelloni che pubblicizzano il Trentino Music Festival e Mezzano Romantica2018.

I media locali lo hanno addirittura definito “un atto vandalico grave”, ma il vero vandalismo è in chi vuole imporci, con ogni mezzo, la società multietnica.

“Sicuramente non è una cosa civile – si è lamentato il sindaco Orler – perché oltre a danneggiare (!) una cosa pubblica va a colpire proprio una immagine di un ragazzo di colore”.

Il sindaco assicura che è la prima volta che un atto simile avviene nel suo comune. “Noi ospitiamo anche otto profughi – spiega il primo cittadino – ma mai fino ad oggi ci sono stati problemi e nemmeno segnali da parte della cittadinanza di intolleranza. Mi auguro che non si inizi ora”.

Evidentemente i problemi ci sono stati, solo che tu, da tipico sindaco sinistardo, non te ne sei accorto.




Un pensiero su “Comune sceglie cartellone con africano, cittadini lo ritagliano!”

Lascia un commento