Sventato a Roma sequestro imprenditore durante Roma-Barcellona

Condividi!

La polizia ha sventato ieri sera il sequestro di un imprenditore romano a scopo di rapina. In manette una banda multietnica: due ‘romani’ ed un bosniaco che stavano preparando, armi in mano, il sequestro. L’operazione della Squadra Mobile, in collaborazione degli agenti del commissariato “San Basilio”, è scattata nei pressi dello stadio olimpico, dove ieri sera si stava giocando il ritorno di Champions Roma-Barcellona.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’operazione ha portato all’arresto di un 67enne bosniaco, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, un 58enne, anche lui pregiudicato, ed un 50enne. Il blitz per sventare il sequestro è partito dopo un’attività di pedinamento cominciata in mattinata. Gli agenti hanno braccato i tre rapinatori mentre tentavano di entrare nella villa. Con loro avevano anche del nastro isolante che sarebbe servito, presumibilmente, per immobilizzare la vittima.




Lascia un commento