Clandestini scavalcano muro e fuggono da centro espulsioni

Condividi!

Sono riusciti a fuggire ieri notte 24 clandestini ospiti del Centro di espulsione di Palazzo San Gervasio, in provincia di Potenza. Gli immigrati hanno approfittato delle ore notturne per scavalcare il muro di cinta e si sono dati alla fuga.

Dopo averne rintracciati immediatamente due, la Questura ha fatto sapere che la Polizia ha rintracciato altri dodici cittadini extracomunitari dei ventidue in fuga.

“Le ricerche, avviate tempestivamente, con l’impiego di uomini di tutte le forze dell’ordine territoriali, hanno consentito il rintraccio di ben 12 dei 22 cittadini extracomunitari, ospiti del Centro di Permanenza per il rimpatrio di Palazzo San Gervasio, che ieri, 10 aprile 2018, nelle prime ore del mattino, inscenando una protesta, erano riusciti a scavalcare il muro di cinta, dandosi alla fuga. I clandestini sono stati riaccompagnati presso la struttura di trattenimento. Continuano le ricerche, con tutte le forze dell’ordine a disposizione, per rintracciare gli altri dieci.

VERIFICA LA NOTIZIA



Un pensiero su “Clandestini scavalcano muro e fuggono da centro espulsioni”

Lascia un commento