Migranti accoltellano, Londra mette “al bando” coltelli

Condividi!

Quanto la società multietnica sia incontrollabile, e generi i provvedimenti più bizzarri per tentare di ‘domarla’, lo dimostrano gli ultimi atti del governo britannico dopo l’epidemia di morti per accoltellamento a Londra, città multietnica e multiculturale per eccellenza:

Chirurgo sconvolto: “Lavorare a Londra è come in zone di guerra”

Cosa hanno partorito le menti dei ministri del premier May e il sindaco pakistano Khan? Bandire il possesso di un certo tipo di coltelli.

Vedete che la battuta che proibiranno le auto pur di non espellere i musulmani non è poi tanto una battuta. Sono capaci di tutto. La stupidità, quando supera una certa soglia, è una minaccia alla libertà e alla sicurezza.

VERIFICA LA NOTIZIA

Londonistan: auto bloccate, islamici devono ‘pregare’ – VIDEO




Lascia un commento