Sbarco fantasma: polizia continua a trovare tunisini in giro

Condividi!

Si continuano a trovare clandestini tunisini dello sbarco di ieri in Sicilia:

Riprendono sbarchi fantasma: 40 tunisini arrivano e spariscono

Molti erano riusciti ad allontanarsi. Alcuni di loro sono stati però notati mentre vagavano nei pressi del cimitero comunale di Siculiana, altri a Montallegro, altri ancora nei pressi di un distributore di benzina a Ribera. Ad allertare polizia e carabinieri – facendo apposite segnalazioni di inusuali avvistamenti di immigrati – sono stati diversi cittadini.

La Squadra Mobile della Questura di Agrigento è riuscita ad individuare e bloccare due dei clandestini sbarcati tra Torre Salsa e Bovo Marina. Un’altra pattuglia della polizia di Stato – una “Volante” – è invece riuscita a recuperarne altri due. Sono saliti dunque, complessivamente, a 15 i tunisini individuati dopo l’ennesimo misterioso sbarco fantasma nella zona.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Misterioso” poiché in mare aperto, non sottocosta e perché non si sono registrati avvistamenti, allarmi o soccorsi.




Lascia un commento