Profugo si spoglia in mezzo alla strada, salta e urla – FOTO

Condividi!

La polizia di Stato ha denunciato un cittadino nigeriano per atti osceni in un luogo pubblico.

Il nigeriano di 23 anni nella giornata di ieri si è denudato davanti a tutti in piazza della Repubblica, saltando e urlando come un bonobo scatenato in mezzo della strada, bloccando anche il traffico.

Gli agenti hanno bloccato lo straniero che è stato successivamente accompagnato negli uffici di polizia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Era sbarcato in Italia nel 2013 come richiedente la protezione internazionale e titolare di un permesso di soggiorno per motivi umanitari in corso di validità.

Non ha voluto spiegare le motivazioni del suo gesto, chiudendosi in un ostinato silenzio. Dopo le formalità di rito è stato liberato, perché gli atti osceni sono stati depenalizzati dal PD.

E non è nemmeno stato espulso.




Lascia un commento