Denunciato perché controlla biglietto a migranti sul bus

Condividi!

A Forlì, un uomo di 60 anni sale sul bus e, come al solito, lo trova pieno di immigrati.

Chiede all’autista di controllare se abbiano regolare biglietto, ma quello neppure gli risponde. Allora lui, evidentemente stufo di pagare anche per gli scrocconi, prende in mano la situazione e si mette a verificare personalmente i biglietti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non l’avesse mai fatto. A quel punto, il conducente distratto decide di fare il suo lavoro e chiama la polizia.

Così l’uomo viene anche denunciato per interruzione di pubblico servizio.




Lascia un commento