Cucciolo fatto a pezzi vicino centro profughi – FOTO CHOC

Condividi!

Raccapricciante fotografia pubblicata dal giornale locale, che testimonia il ritrovamento di una parte della carcassa di un animale, ritrovata ad Airuno, nel lecchese.

Il cucciolo tagliato a metà è stato trovato nei pressi della caserma della guardia di finanza, ora centro di accoglienza profughi. Si tratta di un’area industriale con attorno diversi appezzamenti di terra e che finisce per lambire il fiume.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il taglio netto di fatto esclude che l’animale – a quanto si apprende una volpe – sia stato vittima di un investimento da parte di un veicolo. Inutile dire che cosa potrebbero avere fatto con l’altra metà.




Lascia un commento