Bruciata viva al grido “Allah Akbar”, figlio: “Le avevo detto di non aprire a islamico” – VIDEO

Il figlio di Mireille Knoll, l’anziana sopravvissuta ebrea bruciata viva da due islamici a Parigi, parla di Yassine, uno dei due assassini della madre di 85 anni. “Lo conosceva da quando aveva 7 o 8 anni, era sicura al 100%. Quando mia moglie arrivò venerdì mattina, trovò Yassine, non sapeva che era lui, ma lo … Leggi tutto Bruciata viva al grido “Allah Akbar”, figlio: “Le avevo detto di non aprire a islamico” – VIDEO