Nella città degli sbarchi, italiana stremata: non mangiava da giorni

Condividi!

Nella città degli sbarchi, lei, giovane donna italiana, è stata trovata mentre, con una serie di cartoni in mano, stava cercando di realizzare un giaciglio al riparo dalle raffiche di vento e dal freddo.

Agrigento: 28 milioni di euro per ospitare 1.170 profughi in hotel

I poliziotti della sezione “Volanti” si sono ritrovati davanti agli occhi un caso di degrado e di abbandono: la quarantenne agrigentina, stando a quanto è stato reso noto ieri, da qualche tempo ormai vive per strada.

VERIFICA LA NOTIZIA

I poliziotti alla fine sono riusciti non soltanto a trovarle una sistemazione temporanea per trascorrere al riparo le fredde notti, ma le hanno anche pagato la cena. La quarantenne, infatti, non mangiava da diversi giorni ed è risultata essere stremata.




Lascia un commento