Salvini detta la linea: Camera al M5S, a noi il Senato

Condividi!

Il centrodestra propone ai gruppi parlamentari “un comune percorso istituzionale che consenta alla coalizione vincente (il destracentro) di esprimere il presidente del Senato e al primo gruppo parlamentare (il Cinquestelle) il presidente della Camera, riconoscendo nel contempo in ciascun ramo del Parlamento un vicepresidente a ogni gruppo parlamentare che non esprima il presidente”.

E’ quanto si legge in una nota congiunta diffusa al termine del vertice a Roma tra il leader della coalizione Salvini con Berlusconi e Meloni.




Lascia un commento