Ong attacca Salvini dopo blocco nave: “Lui vince e scatta sequestro”

Condividi!

La famigerata Proactiva Open Arms, la Ong spagnola accusata di “associazione a delinquere” dal procuratore Zuccaro, per avere imposto di scaricare la propria merce in Italia, attacca.
Riccardo Gatti, capo missione accusa: “Casualmente una settimana dopo le elezioni italiane è successo questo. E chi ha preso più voti alle urne porta avanti un discorso contro l’immigrazione. È sicuramente una strana coincidenza”. Poi Gatti aggiunge: “Alla fine siamo stati vittime di un attacco armato e una violenza da parte dei libici nel tentativo di farsi consegnare le persone a bordo. Ci è sembrato un eccesso di zelo l’incriminazione, è qualcosa che ci lascia sorpresi”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Insomma, Open Arms accusa Salvini. Un’accusa preventiva. Ma è comunque probabile che Zuccaro abbia agito perché ora si sente le spalle politicamente coperte.




Lascia un commento