Migrante scippa donna davanti Ministero degli Interni!

Condividi!

Davvero il colmo essere rapinati davanti a quello che dovrebbe essere il tempio della sicurezza in Italia, il ministero dell’interno. Ma normale, quando pensi chi è al governo.

E’ accaduto poco dopo l’1:00 di questa notte in via Agostino Depretis, a due passi dalla sede del Ministero dell’Interno. A finire in manette un 24enne egiziano.

VERIFICA LA NOTIZIA

In particolare, una volante della polizia, in servizio nelle vicinanze del Ministero dell’Interno, ha poi bloccato il giovane egiziano mentre era inseguito da una Guardia Particolare Giurata e da un privato cittadino. Successivi accertamenti, svolti presso il commissariato Viminale, hanno permesso di ricostruire la dinamica dell’evento e poi di arrestare lo scippatore che aveva rubato alla vittima il telefono.

Hanno talmente il senso dell’impunità, uscirà subito, che scippano davanti al ministero dell’interno. Attento al portafogli Minniti. Ah già, lui ha la scorta.




Lascia un commento