Così ci sostituiscono, immigrati diventano ‘italiani’ – FOTO

Condividi!

Esempio di sostituzione etnica:

A Palazzo Oropa

Posted by La Nuova Provincia di Biella on Thursday, March 15, 2018

Dovete immaginare scene come questa, ogni giorno, in migliaia di comuni italiani.

Perché anche con la legge attuale, oltre 200mila non italiani lo diventano di carta ogni anno. Se in parte sono italiani di ritorno – nipoti di emigranti – la maggioranza sono immigrati residenti in Italia.

Per questo è urgente una riforma della legge sulla Cittadinanza in senso restrittivo. L’ideale sarebbe abrogare la legge attuale tornando così a quella precedente. Basterebbe un decreto del prossimo governo. Sul quale mettere la fiducia.

Dovrebbe essere il primo provvedimento.

Ps. E nessuno venga a parlare di razzismo, ‘accusa’ che come dice Bannon è un punto d’onore, perché volere ‘trasformare’ un africano-giapponese-indios in italiano, quello sì è razzista. Perché cela l’idea che un africano-giapponese-indios sia inferiore ad un italiano. Secondo noi, invece, sono solo diversi. E tali devono rimanere.




Vox

Lascia un commento