Mondiali, May annuncia boicottaggio governo: “Non ci sarà partecipazione”

Condividi!

I membri della famiglia reale e i ministri britannici non prenderanno parte ai mondiali di calcio in Russia. Lo ha annunciato il primo ministro Theresa May che accusa Mosca dell’attacco con gas nervino compiuto ai danni di una ex spia russa in Inghilterra. “Non ci sarà nessuna partecipazione”, ha detto la May ai deputati, dopo aver annunciato la sospensione dei rapporti bilaterali ad alto livello fra Londra e Mosca.

VERIFICA LA NOTIZIA

Era ovvio che il boicottaggio ai Mondiali si sarebbe ridotto alla rappresentanza politica. Altrimenti non sarebbe uscita viva da Downing Street. E l’ingerenza politica avrebbe anche causato la squalifica della federazione inglese dalle competizioni successive. Ma vedremo dove porterà questa escalation.

Putin deve essere terrorizzato dal fatto che il principino e l’uomo di Cheddar non saranno ai Mondiali.




Lascia un commento