Anziana massacrata a morte per strada da migrante

Condividi!

È morta dopo tre mesi e mezzo di agonia, Argia Maria Calmosi, la pensionata di 84 anni aggredita e picchiata con brutalità in strada a Busto Arsizio il 16 novembre scorso da Pardalian Caldarar, un 26 enne romeno con precedenti per violenze. Ma mai espulso: perché la Romania è nella UE.

Varese, Migrante assale donne a passeggio, brutale pestaggio: una in coma

La donna venne massacrata mentre passeggiava con la sorella minore Wilma, anche lei aggredita. Sul corpo dell’anziana, operata alla testa a seguito di una grave frattura al cranio riportata dopo essere stata strattonata e fatta cadere a terra, è stata disposta l’autopsia. Il 26 enne rischia (!) ora un’incriminazione per omicidio.

Lo vogliamo morto. Chi uccide una donna italiana, deve morire. E’ tempo di ripristinare la pena di morte.

VERIFICA LA NOTIZIA
Nella foto in alto una risorsa in azione in una vicenda simile.Gli anziani sono le vittime preferite dei migranti. Soprattutto le donne.




Un pensiero su “Anziana massacrata a morte per strada da migrante”

Lascia un commento