Profugo blocca bus e sale sul tetto, scene incredibili – VIDEO

Condividi!

Migrante sale sull'autobus, bloccato dalla polizia a Palermo

Migrante sale sull'autobus, bloccato dalla polizia a Palermo

Posted by BlogSicilia on Sunday, March 11, 2018

Il profugo un autobus della linea Amat in via Cavour a Palermo salendo sul tetto del mezzo pubblico e iniziando ad urlare come quello che non si può dire.
Sono intervenuti gli agenti di polizia municipale, i poliziotti e i sanitari del 118 che hanno fatto scendere il giovane fancazzasita africano in fuga dalla guerra in Siria e lo hanno portato in ospedale.

Il richiedente asilo è un cittadino della Costa d’Avorio di 19 anni. Era stato già fermato la scorsa settimana dai carabinieri. E’ rimasto sul tetto dell’autobus addirittura mezzora senza che gli agenti non lo abbattessero con una freccietta al sonnifero. Ha iniziato a ballare e muoversi sul tetto a dorso nudo. Poi sono saliti gli agenti di polizia grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

Prima hanno cercato di avvicinarlo. Cercando di farlo desistere. Poi una volta che erano vicini sono riusciti a bloccarlo. Farlo scendere è stato complicato. Il ragazzo non ne aveva alcune intenzione.

Per farlo scendere in sicurezza è dovuta intervenire l’auto scala dei pompieri. Solo allora il giovane è sceso e affidato ai sanitari del 118. Gli agenti di polizia lo hanno fatto scendere ma è solo stato denunciato per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale. Infatti, dopo essere stato portato in ospedale per alcuni controlli è stato riaffidato alla coop di Palermo che lo ospita in hotel.




Un pensiero su “Profugo blocca bus e sale sul tetto, scene incredibili – VIDEO”

Lascia un commento