Trump ‘licenzia’ Goldman Sachs e firma ‘decreto dazi’

Condividi!

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, firmerà la proclamazione presidenziale con cui far scattare i dazi sulle importazioni di alluminio e acciaio nella giornata di domani. Lo sostiene il sito Axios, citando due fonti dell’amministrazione.

VERIFICA LA NOTIZIA

Trump è impaziente, scrive Axios, e vuole agire subito, stanco di chi è contrario ai dazi, come la talpa di Goldman Sachs Gary Cohn, il consigliere economico che è stato dimissionato ieri.

Un annuncio sui dazi riguardanti alluminio e acciaio da parte dell’amministrazione Trump arriverà entro “la fine di questa settimana” ha poi dichiarato Sarah Huckabee Sanders, portavoce della Casa Bianca, in una nota.

Trump è dalla parte dei lavoratori e contro le multinazionali. Goldman Sachs voleva deragliare la sua svolta populista.




Lascia un commento