Rosa islamizzata dal pakistano è tornata a casa – VIDEO

Condividi!

Rosa: L'abbraccio con i genitori

Rosa è tornata a #Napoli: L'abbraccio con la mamma e il padre all'aeroporto #chilhavisto

Posted by Chi l'ha visto? on Monday, March 5, 2018

Rosa Di Domenico è tornata a casa. Dopo una estenuante attesa all’aeroporto di Capodichino i poveri genitori hanno potuto riabbracciare la figlia irretita da un fottuto pakistano. Il video dell’incontro è stato pubblicato dalla pagina Facebook di Chi l’ha visto.

Per dieci mesi Rosa è stata lontana da casa. A maggio scorso l’allontanamento da Sant’Antimo. Strappata alla famiglia da Ali Quasib, il pakistano che l’ha circuita quando era tredicenne e indotta ad una lenta islamizzazione. L’immigrato è stato più volte denunciato dai genitori della ragazza nel vano tentativo di allontanarlo dalla figlia in tempi ancora non sospetti. Ma non c’è stato nulla da fare. Nonostante le segnalazioni Quasib non ha mai lasciato in pace l’adolescente, anzi. I contatti via chat si sono fatti sempre più insistenti. L’uomo, residente nel bresciano, avrebbe poi minacciato di morte più volte lei e la sua famiglia, fino a quando Rosa non ha lasciato casa, scomparendo nel nulla.




Lascia un commento