Molotov contro accampamento abusivo di clandestini a Roma

Condividi!

Molotov intorno alle 21.15 contro un insediamento abusivo sul lungotevere San Paolo, a Roma, accanto alla postazione della protezione civile. I cosiddetti volontari, insieme ai poliziotti del commissariato San Paolo, hanno trovato la bottiglia incendiaria.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le fiamme si sono spente rapidamente, e non ci sono feriti. Non è la prima volta, secondo quanto si apprende, che l’accampamento abitato soprattutto da zingari e clandestini viene preso di mira.

Cosa aspettate a sgomberare un accampamento abusivo? Invece mandano i ‘volontari’ della protezione civile a sollazzare gli abusivi e la polizia a controllare che stiano bene. Pazzesco.

Se non fai rispettare la legge, poi arrivano i giustizieri. E le molotov diventano di moda (foto). E’ inevitabile. Chi vorrebbe vivere con il terrore di ladri e abusivi vicino casa?




Lascia un commento