Sconto di pena a Hosni, che ha accoltellato due militari a Milano

Condividi!

E’ stato condannato a 7 anni di carcere Ismail Tommaso Hosni, il tunisino con madre italiana accusato di tentato omicidio, lesioni e resistenza per aver aggredito con due coltelli due militari e un agente della Polfer alla Stazione Centrale di Milano il 18 maggio scorso.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il gup, Roberta Nunnari, nel processo con rito abbreviato, ha riconosciuto al 21enne il vizio parziale di mente, accertato da una perizia. A pena espiata, ha stabilito il gup, Hosni dovrà scontare anche tre anni di misura di sicurezza in una comunità. Il pm maura Ripamonti aveva chiesto 10 anni.




Lascia un commento