CANDIDATO CASAPOUND BASTONATO DA TEPPISTI ROSSI

Condividi!

CasaPound denuncia una nuova aggressione ad un proprio candidato, avvenuta nella tarda serata di ieri a Taranto.

Raffaele De Cataldis, candidato al Senato nelle liste di CasaPound Italia, si è recato in ospedale dopo un pestaggio e ha chiesto l’intervento della Digos.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il candidato sovranista è stato aggredito “mentre – sottolinea un comunicato di CasaPound – era in compagnia di un amico settantenne, anch’egli simpatizzante di CasaPound”. “I due uomini – prosegue la nota di Casapound – si trovavano in via Dante, nel capoluogo ionico, quando sono stati raggiunti e aggrediti da un gruppo di quattro ragazzi, incappucciati e armati di bastoni. De Cataldis ha riportato contusioni guaribili in dodici giorni, il suo amico, ancora ricoverato in ospedale per accertamenti, ha una ferita in testa dovuta a un colpo di bastone”.




Lascia un commento