Cina: torna l’imperatore: Xi presidente a vita

Condividi!

La Cina si avvicina al modello dinastico della Corea del Nord

Il Comitato centrale del Partito Comu-
nista cinese ha proposto di eliminare
il limite dei 2 mandati presidenziali
imposto nella Costituzione.

Se la mozione verrà approvata, il pre-
sidente Xi Jinping che guida la Cina
dal 2013, potrà restare al potere oltre
i due mandati consecutivi di cinque an-
ni. Il secondo quinquennio dovrebbe
partire a marzo con l’elezione da parte
dell’Assemblea nazionale del popolo e
il presidente dovrebbe lasciare l’inca-
co nel 2023.




Lascia un commento