Scandaloso: italiani denunciati per avere disturbato bivacco clandestini

Condividi!

Un’azione simbolica divenuta ssituazione surreale, con gli italiani costretti ad identificarsi e i clandestini lasciati liberi di bivaccare. La denuncia arriva dal consigliere comunale di Montesilvano 2019 Aliano.

Ieri sera Aliano con Marco Forconi ed altri appartenenti a Fratelli d’Italia hanno organizzato un presidio vicino ai bivacchi degli immigrati in pineta. Aliano racconta che la “morale della favola è stato che i Carabinieri hanno chiesto a me che li ho chiamati le generalità e non a chi bivaccava tra alcol e degrado a due passi da noi, con il fuoco accesso davanti a una tenda di plastica. Sono stato ammonito e forse deferito alle autorità competenti perché mi ero messo sotto la tenda – conclude Aliano – a qualche decina di metri da quelle degli immigrati”.

Noi c'eravamo, ed abbiamo anche montato la tenda accanto a quella degli immigrati, tra fuoco, birra, vino e sporcizia….

Posted by Anthony Hernest Aliano on Friday, February 23, 2018




Lascia un commento