FOLLA A MILANO PER SALVINI: “ANTIFASCISMO ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA”

Condividi!

“Siete uno spettacolo, è una piazza di pace, di dialogo, di serenità e di futuro. La violenza non ci appartiene, il primo applauso lo voglio fare alle forze dell’ordine”. Così Matteo Salvini ha aperto il comizio a Milano.

“Mi chiedo se questo antifascismo rabbioso sfogato nelle piazze non sia un’arma di distrazione delle classi dominanti per veicolare il dissenso”, ha aggiunto citando Pasolini.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Non vedo l’ora che arrivi il 4 marzo per mandare a casa Renzi i suoi amici e le sue amiche”, ha aggiunto Salvini. In un governo di centrodestra guidato dalla Lega e quindi da lui stesso, ha poi sottolineato, “alcuni valori saranno di guida: coerenza, onestà e altruismo, che erano alcuni dei valori che un esule italiano portò fino agli ultimi giorni e che morì proprio oggi nel 1990, ed è un presidente della Repubblica che tutti gli italiani si ricordano ed è Sandro Pertini”.




Lascia un commento