Elefante xenofobo attacca centro profughi e fa strage di islamici – VIDEO

Condividi!

L’attacco xenofobo in Bangladesh, quando l’elefante non addomesticato (noi siamo invece tutti addomesticati) è arrivato correndo dalla foresta, accanto alla quale si trova il campo profughi, prendendolo d’assalto. Questa è casa mia, avrà pensato l’elefante, stanco della presenza di un campo profughi nel suo habitat, o forse è l’elefante di Luca Traini, quindi ha deciso di agire:

Non è la prima volta che un elefante attacca un campo dei Rohingya, i musulmani cacciati dalla Birmania dopo una serie di attentati contro villaggi e caserme con decine di morti. Forse gli elefanti sono ‘islamofobi’. Bisognerà chiedere ad Amnesty.

Elefante xenofobo attacca campo profughi islamico e fa strage

Gli elefanti sono animali intelligenti, non possono che essere xenofobi e intolleranti verso chi invade il loro territorio.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sorge una domanda: se il Bangladesh è un luogo sicuro tanto che può accogliere i Rohingya, perché noi ospitiamo i bangladesi/bengalesi in hotel considerandoli profughi in fuga dalla guerra?




Lascia un commento