Profugo esige di viaggiare senza biglietto, passeggero lo accoltella

Condividi!

È stato identificato dalla polizia l’uomo che lo scorso 9 febbraio avrebbe accoltellato un cittadino nigeriano richiedente asilo sul treno Milano-Tirano. L’uomo, un 29 cittadino cileno residente a Sondrio, assistendo alla solita aggressione di un africano privo del biglietto ad un capotreno che voleva farlo scendere, ha deciso di non girare il solito filmato, né di fare una voto che tanto Trenitalia o Trenord avrebbero smentito con la complicità dei media di distrazione di massa .

VERIFICA LA NOTIZIA

No, il 29enne è intervenuto picchiando e ferendo il balordo nigeriano con una coltellata. Sono in corso ulteriori accertamenti per chiarire la dinamica dei fatti.




Lascia un commento