FORZA NUOVA, IL VIOLENTO PESTAGGIO DI MASSIMO URSINO E BLITZ A LA7 – VIDEO

Condividi!

Più che il video, ripreso dagli stessi teppisti rossi, l’audio del pestaggio, vista la qualità delle immagini. Rimane comunque evidente la violenza:

E ieri sera protesta degli attivisti di Forza Nuova: “L’informazione adesso vi dice che la colpa degli scontri sta nell’aver concesso la piazza a Forza Nuova”, lo slogan mentre entravano negli studi televisivi di via Tiburtina dove si registra la trasmissione Dimartedì. “In questo modo – protestavano i militanti – l’antifascismo viene legittimato a fare scontri, a fare violenza e a fare tutto quello che vuole. Questo è l’antifascismo dell’informazione”.

Ieri sera intorno alle 23:30, come racconta alcune decine di militanti di Forza Nuova si sono presentati all’ingresso degli studi televisivi chiedendo di potere partecipare alla trasmissione.

Giovanni Floris è immediatamente intervenuto e ha avuto uno scambio di battute con gli attivisti. “Voi siete candidati alle prossime regionali – ha detto il giornalista – fatevi eleggere e avrete una vostra rappresentanza”. “Se ci fate parlare – lo interrompe uno dei militanti di Forza Nuova – voi non ci invitate mai…”.

Nessuna violenza, solo uno scambio di vedute: “Volevano interagire col programma – ha raccontato Floris – questo non è possibile, sia tecnicamente (in quel momento andava in onda un contributo registrato) sia per ragioni di opportunità”.

“Fermo restando che la modalità con cui si sono posti non è accettabile, il confronto si è svolto in un clima non violento. Dopo aver esposto le loro ragioni si sono fatti accompagnare all’uscita”.




Lascia un commento