Clandestini protestano contro Salvini: “Sei illegale” – VIDEO

Condividi!

Tenzione a Caserta per l’arrivo del leader della Lega, Matteo Salvini. Con i centri sociali che hanno trascinato in piazza un gruppo di africani ai quali hanno fornito i cartelli di ordinanza.

«Colpa di chi parla al passato, invece di parlare di futuro», afferma Salvini commentando gli ultimi episodi di violenza. «La Lega – ha detto intervenendo a Calvizzano – sta girando tutta l’Italia offrendo soluzioni al problema disoccupazione, riforma della legge Fornero, il blocco dell’immigrazione fuori controllo, la riforma della giustizia e scuola vere. Altri sono in piazza a manifestare contro fascismo e razzismo, processando il passato invece di preparare il futuro. Mi auguro siano gli ultimi episodi di violenza e che a idee si contrappongano idee. Le piazze della Lega sono sempre sorridenti, con le famiglie. E polizia e carabinieri non hanno nulla da temere. Spero che gli ultimi giorni vedano proposte e non risse».

Lui, il leader della Lega, arringa il suo popolo a Calvizzano: «Vado quasi ovunque alla tele. Non sono andato da Fazio perché mi sta sulle palle. Sono fenomenali i compagni di sinistra che più il portafogli è pieno più fanno i compagni. Questo vale anche per un altro radical chic che dice che Salvini è brutto e ignorante, Saviano. Saviano, Boldrini, Renzi, Gad Lerner, Fazio….Ma noi vinceremo col sorriso». E ancora: «De Luca se avesse dignità, con quello che sta emergendo sullo scandalo rifiuti, non farebbe uno ma cinque passi indietro».




Lascia un commento