Giornale locale lancia allarme cani cucinati dai Nigeriani: “Li prelevano in strada”

Condividi!

Sulla notizia del profugo nigeriano che ha arrostito un cane in un centro profughi, perché “da noi è normale”:

Orrore in centro profughi: Nigeriani arrostiscono cagnolino

I media locali confermano:

sulle abitudini di cibarsi di cani, la nutrita comunità nigeriana di Rosarno pratica sovente tale usanza.

VERIFICA LA NOTIZIA

I cani a finire nei loro piatti sono in genere dei cagnolini che ciondolano per strada, abbandonati a se stessi.




Lascia un commento