Profughi rifiutano nuova sistemazione, costringono autista a tornare indietro

Condividi!

Il pulmino della Croce Rossa è partito nel primo pomeriggio da San Giuliano, in direzione Volterra.
A bordo nove richiedenti asilo che la prefettura aveva deciso di spostare da San Giuliano a una struttura locale.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il provvedimento non è andato a buon fine perché gli immigrati non hanno trovato di loro gusto la nuova sistemazione, e hanno iniziato a protestare: costringendo l’autista a fermarsi e chiamare le forze dell’ordine.

E’ iniziata una mediazione coi carabinieri, la polizia e gli operatori della Croce Rossa. Alla fine è stato deciso di riportare le nove persone a San Giuliano.




Lascia un commento