Migrante molesta le sue figlie, italiano lo accoltella

Condividi!

Il padre lo ha atteso a pochi metri da casa per vendicare le figlie. Dopo un primo scambio di ‘vedute’ ha estratto un coltello e lo ha colpito. Un solo fendente, profondo, all’addome.

La vittima – si fa per dire – è un egiziano di trentadue anni con precedenti.

L’aggressione è avvenuta pochi minuti prima delle 20 all’altezza del civico 15, poco lontano dalle abitazioni dei due. Il molestatore è stato trasportato al San Paolo: le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il vendicatore – trovato dalla polizia grazie all’identikit fornito da un testimone – è stato per ora denunciato a piede libero con l’accusa di tentato omicidio.

Secondo quanto riferito dall’aggressore agli agenti, alla base ci sarebbero le molestie che le sue figlie avrebbero subito dal migrante.




Lascia un commento