Ponte aereo dalla Libia verso l’Italia: “Altri mille”

Condividi!

Da novembre, l’Onu in collaborazione con il governo italiano ha spostato dalla Libia 1.084 clandestini e sta individuando per loro soluzioni durature in Paesi terzi. Il Paese terzo europeo sarebbe l’Italia.

Lo rende noto una nota dell’agenzia Onu per i rifugiati. Martedì un volo ha portato 128 clandestini da Tripoli a Niamey, in Niger, e ieri, con un secondo volo sono arrivati a Roma da Tripoli 150 clandestini. Si tratta della seconda evacuazione dalla Libia direttamente in Italia per un totale di 312 clandestini.

PONTE AEREO DALLA LIBIA PORTA IN ITALIA ALTRI 150 IMMIGRATI

VERIFICA LA NOTIZIA

“Entro la fine del 2018 speriamo di evacuarne almeno altri mille”, afferma Vincent Cochetel, inviato speciale dell’Unhcr per il Mediterraneo centrale.

Ponte aereo dalla Libia, in arrivo centinaia di clandestini




Lascia un commento