L’ultima di Minniti: “Saranno gli italiani ad emigrare in Africa”

Condividi!

Per entrare nel PD ti fanno un esame

Scomodando le crociate, secondo Minniti “l’Africa fino a poco tempo fa vedeva lentamente diminuire la sua popolazione. In quarant’anni la situazione africana si è completamente capovolta. Ormai la popolazione in pochi anni è aumentata enormemente e ringiovanisce allo stesso modo e continuerà così”.

Sbagliato: negli ultimi quaranta anni c’è stato un boom demografico insensato, ma non diminuiva neanche prima. Boom di cui siamo responsabili noi con i nostri “aiuti”.

La terza guerra mondiale è già cominciata, e la stiamo perdendo

Poi il delirio finale: “La società globale consentirà anche un intreccio di popoli; c’è un’ondata di cinesi verso l’Africa e altrettanti africani verso la Cina. Di tutto questo bisogna tener conto e non escluderei affatto una emigrazione di europei e di italiani giovani e famiglie addirittura che si trasferiscono in Africa“.

VERIFICA LA NOTIZIA

Certamente, se continuerete a travasare africani in Italia, che è già densamente popolata, dall’Africa, che è invece vuota e piena di risorse, finirà davvero che qualcuno sarà costretto a trasferirsi lì: perché almeno ci sarà più spazio, e l’Italia sarà invece ridotta ad uno slum africano senza soluzione di continuità.

L’AFRICA È RICCA E DISABITATA: MA VOGLIONO TRAGHETTARLA IN ITALIA

Ma nel vaneggiare di Minniti c’è un piano globale ormai evidente: mescolare i popoli. Creare il meticcio e dominarlo da parte di una cabala razzialmente pura.




Lascia un commento