Lampedusa: profugo appena sbarcato svaligia case vacanza



Condividi!

Il 23enne arrestato per furto era entrato in una villetta dell’isola e dopo aver forzato una finestra, approfittando dell’assenza della proprietaria aveva arraffato alcuni oggetti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una volta uscito dall’abitazione con il malloppo ha incrociato una pattuglia di carabinieri, insospettiti dallo zaino gonfio e dal nervosismo del “profugo”, che per questo è stato fermato e identificato. Il tunisino quindi ha cercato di fuggire a piedi, gettando lo zaino in un fosso. Poco dopo però i carabinieri lo hanno raggiunto e perquisito.

Lampedusa: Tunisino appena sbarcato svaligia hotel – VIDEO

«E così – hanno spiegato gli uomini dell’Arma – dallo zaino di cui si voleva disfare sono saltati fuori gli oggetti appena rubati». L’uomo, quindi, è stato arrestato per furto in abitazione e la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.

Lascia un commento