Ong, anche presidente ha coperto abusi sessuali



Condividi!

Nuovi rivelazioni sullo scandalo sessuale che travolge Oxfam,la più grande Ong umanitaria presente in 60 paesi del mondo. Una vera e propria multinazionale degli abusi.

Dopo le dimissioni della numero due, Penny Lawrence, il Times accusa il numero uno della Ong Mark Goldring di essere stato messo a conoscenza di abusi anche recenti segnalati dall’ex garante interna per la tutela delle norme, Helen Evans, ma di averli ignorati completamente.

VERIFICA LA NOTIZIA

Per il Times già nel Ciad nel 2006, come a Haiti nel 2011,funzionari della Ong furono coinvolti in episodi analoghi.

Non date soldi alle ong. Nel migliore dei casi se li giocano al casinò, nel peggiore li usano per traghettare clandestini e stuprare ragazzini.

Lascia un commento