Chi vota PD è con chi spranga i Carabinieri e inneggia alle Foibe



Condividi!

Inutile che ora prendano le distanze. C’erano loro alla testa di quei cortei. C’era la Kyenge, a Macerata, c’erano i loro figliocci, a Piacenza. Loro hanno armato quella violenza. Loro sono i mandanti morali di quella violenza.

PIACENZA, TEPPISTI ROSSI BRUTALIZZANO CARABINIERE IN NOME DI OSEGHALE – VIDEO

E chi vota PD sta con chi ha inneggiato alle foibe degli italiani. Con chi ha preso a calci e sprangate un carabiniere e, nonostante sia stato inquadrato dalle telecamere, è a piede libero.

Intanto a Torino, M5s e PD difendono il direttore del museo egizio, il razzista che ha previsto l’ingresso gratuito solo per gli arabi.

Il 4 marzo, la scelta non è tra destra e sinistra, ma tra chi odia gli italiani e chi vuole difenderli.

Lascia un commento