Sondaggio: 42% italiani vuole difendere razza bianca, 32% vuole segregazione razziale



Condividi!

Fontana docet. L’ultimo sondaggio di Antonio Noto per il Giorno registra che il 34% è disposto ad espellere tutti gli immigrati (anche regolari) “da un giorno all’altro”.

Il 32% – si legge – afferma che non vorrebbe mai entrare in contatto con loro, sia in ambito lavorativo che nella sfera delle amicizie. Il 32 per cento che vuole la segregazione razziale.

Non solo. Il 23% afferma di essere contrario all’unione tra immigrati ed italiani. Per il 42%, infine, il colore bianco della pelle è un valore da difendere.

VERIFICA LA NOTIZIA

Posizioni che, secondo Antonio Noto, sono ormai “condivise in maniera trasversale”. “Mentre fino a 4-5 anni fa erano tematiche esclusivamente care all’elettorato di centrodestra – si legge – oggi anche circa un terzo di elettorato del centrosinistra e il 40% di quello del M5S esprime atteggiamenti che rientrano nella sfera del razzismo”.

Razzismo secondo lui: difesa della propria identità, secondo gli italiani.

Lascia un commento