Islamico armato di spada tenta strage in chiesa

Condividi!

Quattro cristiani, tra i quali un prete, sono rimasti feriti in Indonesia, quando una chiesa è stata attaccata da un musulmano che brandiva una spada.

Circa 100 persone si trovavano nella chiesa di Sleman, nella provincia di Yogyakarta.

“Quattro persone sono rimaste ferite in modo piuttosto grave nell’incidente, ma non siamo ancora riusciti a stabilire le ragioni dell’attacco”, ha detto il portavoce della polizia provinciale all’Associated Press.

“Hanno iniziato tutti a farsi prendere dal panico, ho cercato di mettere in salvo mia moglie e i bambini”, ha detto Andhi Cahyo, membro della comunità, all’Associated Press. L’aggressore avrebbe non solo preso di mira i fedeli, ma anche distrutto oggetti che appartenevano alla chiesa e attaccato poi il sacerdote che stava celebrando.

VERIFICA LA NOTIZIA

Quando la polizia è arrivata sul posto, l’uomo si è avventato contro gli agenti, spada in mano. Nemmeno un colpo allo stomaco, sparato dalla polizia, è servito a impedirgli di ferire uno degli uomini delle forze dell’ordine prima di essere fermato.




Lascia un commento