Islamica irrompe in casa vicino e tenta di sgozzarlo: “Per lo Stato Islamico”



Condividi!

Momena Shoma, un’immigrata bengalese entrata in Australia con il visto da studente – evidentemente ancora non lo abbiamo capito – ha fatto irruzione in casa del suo vicino a Melbourne, un infermiere, e ha tentato di sgozzarla in un attacco terroristico nel nome dello Stato islamico.

VERIFICA LA NOTIZIA
L’uomo, colpito davanti alla figlia piccola, è rimasto gravemente ferito. L’islamica di 24 anni è stata poi arrestata.

Lascia un commento