Gentiloni contro Salvini: “Sbagliato bloccare flussi migratori”

Condividi!

“Sappiamo bene che promettere la fine dei flussi migratori sarebbe impossibile e sbagliato, ma indicare uno spiraglio attraverso cui gestire questi flussi è la cosa giusta da fare e su cui dobbiamo lavorare”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni intervenendo al cinquantennale della famigerata Comunità di Sant’Egidio, definendo i corridoi umanitari con cui l’organizzazione importa migliaia di afroislamici in Italia in combutta con il governo abusivo “una manifestazione di carità ma anche indicazione di una risposta” all’emergenza.

Hanno il terrore che la sostituzione etnica non vada in porto.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento