Traini in carcere con l’assassino di Pamela, ecco il video degli spari

Condividi!

È il momento in cui Luca Traini spara agli immigrati nella zona dello spaccio nigeriano di Macerata. Lo mostra un video ripreso dalle telecamere di sicurezza del bar H7 di Casette Verdini, frazione della cittadina marchigiana.

Ora Traini è nello stesso carcere in cui si trova lo straziatore della povera Pamela, Innocent Oseghale, il profugo nigeriano 29enne il cui delitto ha scatenato la sua reazione.

È accusato di strage aggravata da razzismo. Mentre Oseghale, anche se venisse trovato colpevole, non avrebbe alcuna aggravante di razzismo: perché in Italia, gli italiani contano meno degli spacciatori africani.




Lascia un commento