Migranti bruciano bimba di 5 anni per rito voodoo

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Quando Trump ha definito Haiti un ‘cesso’, con migranti pericolosi, pensava anche a questo. Ed è l’ennesima dimostrazione che conta la ‘razza’ di una popolazione, non la posizione geografica nella quale vive casualmente.

Le due donne hanno bruciato una bimba di 5 anni rendendola sfigurata in modo permanente per un rito di magia nera africana.




Lascia un commento