Macerata: Luca Traini, il 28enne candidato per la Lega nel 2017

Condividi!

I media di distrazione di massa faranno su questo una campagna senza esclusione di colpi. Con il rischio, però, che qualcuno prenda spunto da Luca Traini. Perché è inevitabile una reazione, quando ti fanno a pezzi le ragazzine e strappano loro il cuore dal petto. Anche se, lasciateci dire, cade un po’ troppo a ‘fagiuolo’.

Incensurato e di Macerata. Luca Traini, il giovane che ha sparato a bordo di un’auto contro alcuni immigrati per le strade del capoluogo marchigiano per vendetta dopo l’orrendo omicidio rituale di Pamela Mastropietro ha 28 anni.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ stato candidato per la Lega alle comunali di Corridonia nel 2017.

Come abbiamo già scritto è stato fermato dopo avere ferito almeno sei Neri. Alla fine si è recato al Monumento ai Caduti, è sceso dall’auto, si è tolto la giacca e si è messo un tricolore sulle spalle.

Dopo essere salito sui gradini del Monumento, si è girato verso la piazza e al grido “Viva l’Italia” avrebbe anche fatto il saluto romano. Davanti ai carabinieri non ha opposto alcuna resistenza, si è lasciato arrestare. A bordo dell’auto sono stati trovati una pistola, una tuta mimetica, sul cruscotto piume bianche, appunti a penna e bottiglie d’acqua.




Lascia un commento