Partito islamico italiano appoggia M5s: “I musulmani voteranno Cinque Stelle”

Condividi!

I musulmani d’Italia voteranno per il MoVimento Cinque Stelle“, annuncia Piccardo, uno dei leader del nascente partito islamico. Un endorsement imbarazzante per i grillini. Ma scontato, visto che uno dei candidati di punta del MoVimento è il fautore della Sharia in Italia:

M5s candida il prof che vuole l’Italia a misura di Sharia, svolta filo-islamica

“Finora la maggior parte degli islamici votava la sinistra, adesso vedo che si orientano sui 5 Stelle. Anch’io voterò il Movimento”, ha dichiarato ai microfoni della Zanzara su Radio 24.

VERIFICA LA NOTIZIA

Fra i temi affrontati anche la poligamia. Piccardo, da leader islamico, ne ha tessuto le lodi: “Sarebbe una battaglia di civiltà, e andrebbe riconosciuta in Italia. Siccome c’è una situazione diffusissima di uomini con più di una donna, ci vuole per queste donne un riconoscimento sociale e riconoscere dei diritti. Altrimenti vivono come mogli di serie B. Tutto qui”.

Ecco il partito islamico, chiede: “Moschee, cimiteri e sgozzamento halal”




Lascia un commento