Corsi gratuiti di panettiere e aiuto cuoco, ma solo se sei straniero

Condividi!

Frequentare un corso di formazione per panettiere ed aiuto cuoco: è l’opportunità che dal 6 febbraio avranno un gruppo di rifugiati e richiedenti asilo di Roma.

Trenta clandestini arrivati in Italia dal Pakistan, dall’Iran, la Somalia, dal Marocco, dal Senegal, dalla Nigeria, dal Gambia, dalla Libia. Tra loro anche un cubano e un perseguitato religioso cinese. Una barzelletta.

VERIFICA LA NOTIZIA

Venerdì scorso sono arrivati alla spicciolata all’Hotel Villa Eur Parco dei Pini di Roma, dove hanno partecipato al primo corso di orientamento lavorativo organizzato dell’Accademia Nazionale Professioni Alberghiere – Anpa, diretta da Cristina Ciferri, la prima “Scuola-Albergo” d’Italia istituita dal 1993 per formarsi e lavorare nel mondo dell’ospitalità e della ristorazione. Venerdì Cristina Ciferri ha accolto tutti i partecipanti per conoscerli uno ad uno e illustrare loro il Piano di Formazione Professionale Anpa-Sprar.

Se sei italiano devi pagare, ovviamente. Ma se sei un senegalese in fuga dalla guerra in Siria no.




Lascia un commento