Pioltello, Beppe Sala soddisfatto: “E’ quasi andata bene”



Condividi!

“Qui c’erano 250 persone, e vedendo i vagoni purtroppo è brutto dire che è andata quasi bene. Le immagini sono tragiche e fanno capire che i morti potevano essere molti di più”. Il sindaco di Milano Beppe Sala, a Pioltello sul posto della tragico incidente ferroviario, ha fatto questa battuta piuttosto infelice.

“Non c’è più tempo da perdere a questo punto. Da queste disgrazie bisogna trarre lezione”, ha poi sottolineato annunciando a breve un incontro in prefettura con il ministro Delrio, i responsabili delle ferrovie, il prefetto, e il presidente Maroni. “Non c’è dubbio che da qui bisogna ripartire perché la sicurezza sul lavoro è importantissima, la sicurezza di coloro che vanno a lavorare altrettanto”.

Strage sui binari, in una foto la rotaia che ha ceduto: la vedi Del Rio?

“È una tragedia incredibile”, ha poi concluso. “E’ difficile capire le cause – dice – lasciamo lavorare la magistratura”. E spiega: “Questo è un treno spinto da dietro, la motrice è spinta da dietro. Quello che abbiamo capito è che il problema si è generato probabilmente un paio di chilometri prima. Dalla testimonianza delle persone si vedeva che stava succedendo qualcosa. Ma i passeggeri che si trovavano tra la motrice e il punto in cui i vagoni sono stati oggetto del deragliamento, forse non se ne sono accorti”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lascia un commento